Ciao a tutti, siete pregati di rispettare le regole del forum.

Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
jenny bolognese
Femminile
Numero di messaggi : 751
Età : 52
Località : cisternino (brindisi) puglia
Occupazione/Hobby : ora....mamma a tempo pieno /leggere, cucinare
Umore : ottimo in kenya
Data d'iscrizione : 30.12.10

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Lun 02 Mag 2011, 17:59
grazie kecaldo della risposta. e' davvero un peccato che non ci sia un servizio cosi' a malindi che tra l'altro e' anche piu' grande di watamu e ne avrebbe senz'altro bisogno. se vivessi li' aderirei sicuramente.
p.s. complimenti dai racconti si evince che siete efficienti!
avatar
KeCaldo
Maschile
Numero di messaggi : 975
Età : 56
Località : Watamu
Umore : Normalmente solare anche se non sembra ;-)
Data d'iscrizione : 22.07.09

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Lun 02 Mag 2011, 20:21
Vero servirebbe anche a Malindi.
Un consiglio. Noi abbiamo iniziato in due persone coinvolgendo i nostri amici e gli amici degli amici. A Malindi non aspettate i che qualcuno lo faccia per voi.

A parte questo quello che più ci rattrista sono casi come questi,dove nonostante siamo intervenuti su una chiamata al numero di emergena prestando i primi soccorsi e chiamando l'ambulanza, abbiamo ricevuto il rifiuto della signora ad aderire alla nostra organizzazione in quanto ritiene che il servizio sia dovuto.

Sono sempre troppe le persone che si lamentano e poi non spendono 1000 Ksh al mese per autoorganizzare la propria sicurezza aspettando che altri facciano.

Assurdo!
avatar
Ligeia
Femminile
Numero di messaggi : 1693
Età : 60
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Direttore Biblioteca Univeristà di Roma "Sapienza, Viaggi, Libri
Umore : Seguire la croce del sud
Data d'iscrizione : 09.02.08

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Lun 02 Mag 2011, 21:58
kecaldo giuro che come torno a Watamu mi iscrivo!!!

P.S. come si può ovviare in modo rapido il togliere la luce da parte di malintenzionati?? E' sufficiente che il generatore parta entro qualche minuto automaticamente durante la notte???
avatar
KeCaldo
Maschile
Numero di messaggi : 975
Età : 56
Località : Watamu
Umore : Normalmente solare anche se non sembra ;-)
Data d'iscrizione : 22.07.09

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mar 03 Mag 2011, 08:13
Ho i miei dubbi Ligeia che un autostarter possa essere la soluzione.

I generatori che partono in automatico, sono costosi e normalmente di grosse dimensioni e sono pronto a scommettere che quando devono partire non lo fanno per chissà quale motivo.

In fondo basterebbe mettere il contatore in un luogo non accessibile a tutti.

La soluzione migliore è quella di avere un circuito di luci "importanti" a cui non deve mai mancare corrente elettrica (soprattutto se si abita in zone isolate come la signora in questione). Ad esempio si potrebbero separare alcune luci che illuminano il perimetro e gli ingressi e metterli sotto un unico "interruttore" alimentato non dal generatore ma da un inverter/charger. E' più complicato da spiegare che da fare. Avete presente quelle lampade che si accendono quando manca corrente e si ricaricano quando c'è ? Ecco una soluzione un "po più grande" di quel sistema e si trova anche in Kenya.

Il problema è sempre come spiegare il tutto al Fundi di turno :-)

In ogni caso fate attenzione, i dipendenti non erano nel plot al momento del fatto e il giorno successivo non si sono presentati al lavoro. Sarà un caso ma si sta indagando.

Watamu rimane in ogni caso un posto tranquilllo dove vivere e operare. Piccoli episodi si combattono non barricandosi in casa, ma con la prevenzione sul territorio, evitando che pochi gruppi si impongano sulla comunità nella stragrande maggioranza tranquilla e cordiale.

martino
Maschile
Numero di messaggi : 5
Età : 32
Località : milano
Data d'iscrizione : 27.06.11

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Lun 27 Giu 2011, 14:47
Complimenti davvero per il servizio.
Sarò a Watamu una settimana Agosto e sto per prenotare una villa privata a Mida Creek alla fine di Turtle Bay Road.
Sono un po' preoccupato in quanto la villa è un po isolata a 7km da Watamu.
La villa offre personale, una guardia notturna e pulsanti di sicurezza G4S, secondo voi posso stare tranquillo? O meglio forse andare all'interno di un resort?
Il vostro servizio copre anche questa zona?

Grazie di tutto
Martino
avatar
KeCaldo
Maschile
Numero di messaggi : 975
Età : 56
Località : Watamu
Umore : Normalmente solare anche se non sembra ;-)
Data d'iscrizione : 22.07.09

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Lun 27 Giu 2011, 16:30
Normalmente Watamu è una zona tranquilla, grazie anche al lavoro che i residenti associati alla WAC hanno realizzato lo scorso anno dopo un'escalation di fatti gravi. Io voglio sperare che il gestore/proprietario della villa privata cui fa riferimento nel suo post, abbia a cuore la sicurezza della zona e che, pertanto, si sia associato alla nostra organizzazione. Significherebbe che ha a cuore la sicurezza dei suoi ospiti, nella sua globalità e che quindi ha preso anche le dovute precauzioni.
Per quanto riguarda il suo dubbio resort/villa direi che la scelta dipenda da molti altri fattori. Ma le assicuro che Watamu è un posto tranquillo dove soggiornare.
Se il proprietario della villa non fosse associato.... magari provi ad informarlo della nostra esistenza e che copriamo anche quella zona.

Speriamo che il suo intervento possa, suonare come un promemoria ai molti proprietari di strutture ricettive che ancora fanno orecchie da mercante su argomenti così importanti per la comunita.

Colgo l'occasione per annunciare che la WAC è vicina ai 140 membri.

Cordiali saluti
avatar
Ligeia
Femminile
Numero di messaggi : 1693
Età : 60
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Direttore Biblioteca Univeristà di Roma "Sapienza, Viaggi, Libri
Umore : Seguire la croce del sud
Data d'iscrizione : 09.02.08

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Lun 27 Giu 2011, 20:07
Molto presto 141 iscritti kecaldo!!! Laughing
Il GS4 è sicuro: pigiato il pulsante dopo pochi minuti arriva un'auto in assetto da sommossa e i ladri se la danno a gambe levate.
Comunque mi piace dip iù il WAC perchè, da come lo ha descritto kecaldo, oltre ad intervenire fa un'opera di monitoraggio.
Comunque Watamu è sicura ma nelle ville isolate un po' di attenzione non guasta Laughing
avatar
KeCaldo
Maschile
Numero di messaggi : 975
Età : 56
Località : Watamu
Umore : Normalmente solare anche se non sembra ;-)
Data d'iscrizione : 22.07.09

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Lun 27 Giu 2011, 21:33
Bene!!!! :-)

G4S è un buon servizio, purtroppo in caso di emergenza i malviventi sono già fuggiti.
La sfida è creare le basi perchè episodi di questo tipo non avvengano e in caso contrario dare un servizio reale e professionale. (Ambulanza sostegno non solo morale e sostegno alla polizia per acciuffare i malviventi)
La comunità locale, nella sua stragrande maggioranza è onesta e cordiale, purtroppo a volte una piccola manciata di malviventi rovinano i rapporti tra le diverse comunità.
avatar
mammussi
MODERATORE
MODERATORE
Femminile
Numero di messaggi : 3023
Età : 71
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Viaggi
Umore : AMANI
Data d'iscrizione : 18.01.08

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mar 27 Dic 2011, 12:31
Mi dispiace molto dover segnalare che, nonostante tutte le pattuglie che sono state aggiunte per le festività natalizie, ieri sera (Venerdì 23) due uomini, uno armato di un AK47 e l'altro con una pistola, hanno assalito Patrick del supermercato Mama Lucy e si sono impossessati di grande quantità di denaro.
Si pensa che stessero per attaccare il negozio, ma il Land Cruiser della polizia era parcheggiato fuori e controllava da vicino lo staff e la nostra pattuglia scendeva dopo Mama Lucy.
I due uomini erano su una moto, che ha seguito Patrick mentre tornava a casa, lo hanno sorpassato e lo hanno aspettato davanti casa sua, dove lo hanno aggredito e hanno rubato il denaro.
Sono molto contento di dire che Patrick non è stato ferito.
La moto si è allontanata verso la spiaggia ed è seguita una massiccia caccia all'uomo.
Tutte le forze di sicurezza erano impegnate, incluse Sentry, G4S, le nostre auto e la polizia con il cane Killer, ma non siamo stati in grado di rintracciare i banditi.
Questa mattina molte persone del villaggio sono in giro nel tentativo di rintracciare l'autista della moto.

Si prega di fare molta attenzione in questo periodo festivo, c'è sempre qualcuno che ci guarda.

Fonte: WAC - Watamu Against Crime

_________________
Ajuaye mengi, hasemi mengi


avatar
giulia1
MODERATORE
MODERATORE
Femminile
Numero di messaggi : 5906
Età : 72
Località : martellago venezia
Occupazione/Hobby : pensionata....dal 21 ottobre sarò a Watamu e ci resterò fino ad aprile ...il mio n. di cell, kenyota..+254701499783
Umore : amo la vita
Data d'iscrizione : 05.07.08

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mar 27 Dic 2011, 19:44
gli hanno puntato la pistola alla tempia
avatar
mammussi
MODERATORE
MODERATORE
Femminile
Numero di messaggi : 3023
Età : 71
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Viaggi
Umore : AMANI
Data d'iscrizione : 18.01.08

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Sab 14 Gen 2012, 19:59
Il comitato della WAC ed il sottoscritto desiderano augurare a tutti i membri e i sostenitori un anno nuovo molto felice e sicuro. il periodo delle vacanze è passato molto pacificamente e tutti si sono divertiti appieno.
Ma non è passato interamente senza incidenti.
Abbiamo avuto l'effrazione presso la gelateria di Anna & di Andrea; interessante il fatto che, il mattino dopo, sia l’askari della Imperial Bank che quello della gelateria non si siano presentati al lavoro.
Poi c’è stata la rapina degli incassi giornalieri di Mama Lucy da parte di due gangster armati in moto.
La polizia sta seguendo delle piste su entrambi questi incidenti.
Ho riportato entrambi questi eventi sulle statistiche che trovate di seguito.
Il terzo incidente è stato l’incendio di un trasformatore su un palo tra il Barracuda Hotel e il Comeback Bar.
E’ stato fatto un eccellente lavoro per spegnere l’incendio utilizzando gli estintori del Comeback e del Turtle Bay Hotel. Se fosse stata una notte ventosa, avrebbe potuto svilupparsi un grande incendio a Watamu.
Anche se la WAC non è responsabile per la lotta contro gli incendi a Watamu, siamo pronti a contribuire, per quanto è possibile.
A seguito di questo incendio sono andato ad incontrare il direttore regionale della KPL a Malindi e lui ha accettato di riempire gli estintori che sono stati utilizzati e a dirigere un corso di formazione del Fuoco di addestramento contro il fuoco per il personale di sicurezza a Watamu.
Il corso è stato organizzato per il 13 gennaio.
Il punto principale è che nessuna casa è stata attaccata, nessuno è rimasto ferito e, attraverso uno sforzo coordinato, la sicurezza all’ultimo dell’anno è stata eccellente.
C'era un posto di blocco della polizia a Gede, la WAC ha pattugliato durante il giorno e gli hotels hanno aumentato la sicurezza per garantire la sicurezza a tutti i loro ospiti.
Anche se è stato abbastanza triste vedere non c'era una sola impronta sulla spiaggia, è stato fatto un enorme lavoro da parte di tutti per proteggere Watamu.

Sono lieto di riferire che i nostri membri continuano a crescere e abbiamo quasi raggiunto quota 160.
Grazie a tutti coloro che hanno rinnovato la loro adesione prontamente.
Se vi ho inviato un promemoria in merito al rinnovo, aiutateci pagando prontamente per far in modo che la WAC possa continuare a svolgere il suo lavoro; il comitato insiste sul fatto che, chi non paga dopo il terzo sollecito, debba essere cancellato dalla lista delle e-mail e venga rimossa la targa affissa alla casa.

Alcuni di voi saranno a conoscenza che la Toyota Surf di Jeanie Knocker è stata coinvolta in un incidente molto sfortunato.
Poiché abbiamo un bisogno disperato di sostituire la nostra consunta Corolla e non avendo altre offerte, Jeanie molto generosamente ha accettato di donare la vettura danneggiata alla WAC.
Questo richiederà alla WAC di pagare per le riparazioni dell’auto, il cui costo è stimato in circa Ksh600,000, importo che creerà un grande buco nei nostri conti, ma il comitato è unanime nell’affermare che questa è la cosa giusta da fare. Speriamo che la vettura possa essere sulla strada con il logo della WAC nel prossimo futuro.
Siamo molto fortunati che capitano Andy continua ad aiutarci con il pick-up.
Se qualcuno volesse fare un’offerta per contribuire alla riparazione del veicolo sarà veramente gradita.




Patrick O’Keeffe - WATAMU AGAINST CRIME DECEMBER UPDATE









_________________
Ajuaye mengi, hasemi mengi


avatar
mammussi
MODERATORE
MODERATORE
Femminile
Numero di messaggi : 3023
Età : 71
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Viaggi
Umore : AMANI
Data d'iscrizione : 18.01.08

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Sab 21 Gen 2012, 21:11

Nella notte di giovedì 19 gennaio, verso le 21, due uomini armati hanno attaccato Feisal, il macellaio di Timboni.
Gli uomini se ne sono andati su una moto, con il denaro rubato nel negozio.
E' abbastanza probabile che questi siano gli stessi uomini che hanno rubato i contanti a Mama Lucy.
Siamo convinti che queste persone vengano da Malindi.
La polizia ha effettuato blocchi stradali e seguito due uomini su una motocicletta nella boscaglia.
Gli uomini hanno poi abbandonato la moto e si sono addentrati nella boscaglia.
La moto è ora presso la stazione di polizia.
La polizia sta attuando blocchi stradali regolari e sta fermando tutte le moto sospette.
Nessuno è stato ferito nel raid.


Fonte : Patrick O'Keeffe - Watamu Against Crime


_________________
Ajuaye mengi, hasemi mengi


avatar
mammussi
MODERATORE
MODERATORE
Femminile
Numero di messaggi : 3023
Età : 71
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Viaggi
Umore : AMANI
Data d'iscrizione : 18.01.08

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mar 14 Feb 2012, 12:20


La buona notizia di questo mese è che, attraverso le mie chiamate alla ricerca di aiuto per trovare una nuova vettura per sostituire la Corolla, The Crisis Response Development Foundation, sotto la guida di John Sutton, ha molto generosamente donato una macchina perfetta per la WAC (foto sopra).
Questa macchina rappresenta un investimento molto significativo per la sicurezza di Watamu ed è praticamente nuova, con solo 37.000 Km.
Il Comitato ed il sottoscritto sono profondamente grati alla CRDF per questo gesto.
Stiamo anche procedendo con la riparazione della vettura che Jeanie Knocker ha donato alla WAC, che sarà verniciata con gli stessi colori del Pajero.
Queste vetture saranno molto visibili nell’area di Watamu e faranno parte della nostra rete radio.
Con l'investimento che la WAC sta facendo per la sicurezza di Watamu attraverso i contributi dei suoi membri, è ancora più importante che i nostri soci continuino a crescere e che i nostri attuali membri paghino la loro quota associativa entro la scadenza.
È un peccato che coloro che sono membri della WAC stiano pagando per la sicurezza dell'intera comunità di Watamu, ma questi veicoli intendono dimostrare il valore di ciò che stiamo facendo.

Patrick O’Keeffe

Fonte: Mail ricevuta dalla WAC


_________________
Ajuaye mengi, hasemi mengi


avatar
piergiorgio
Maschile
Numero di messaggi : 488
Età : 58
Località : como lake
Occupazione/Hobby : amo il mare e mi piace la montagna
Umore : quello dei viaggiatori instancabili
Data d'iscrizione : 03.05.10

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Lun 05 Mar 2012, 20:50
mammussi ha scritto:

La buona notizia di questo mese è che, ...........omissis
Questa macchina rappresenta un investimento molto significativo per la sicurezza di Watamu .......omissis
e faranno parte della nostra rete radio.
Con l'investimento che la WAC sta facendo per la sicurezza di Watamu attraverso i contributi dei suoi membri, è ancora più importante che i nostri soci
omissis.......
Patrick O’Keeffe

Fonte: Mail ricevuta dalla WAC


concordo con Mammussi quando dice che che la WAC sta lavorando bene anche grazie alle nuove dotazioni .Personalmente ho assistito ad un intervento da parte di WAC nei confronti di un balordo che voleva rubare delle ciabatte in questo negozio di Watamu . vedi foto .


Ero nel negozio quella sera ( 2 sett. fa ) con dei miei amici kenyoti venuti da Nairobi per trovarmi i quali si sono fortemente meravigliati che la polizia era intervenuta dopo neanche 2 minuti dalla telefonata di aiuto da parte del proprietario . Non vi racconto come solitamente vanno le cose a Nairobi in questi casi perchè non voglio turbare nessuno , ma la soluzione ha dell'incredibile . E la fonte è degna di fede , --giuro--.

---WAC--- veramente efficienti ...... e sperimentati quasi sulla mia pelle .

saluti pier
avatar
marina napoleone
Femminile
Numero di messaggi : 1201
Età : 59
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : medico. Animalista fino al midollo
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 29.09.10

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Lun 05 Mar 2012, 23:06
ultimo rapporto da watamu Against crime
Verso le 9:00 di Domenica mattina tre uomini hanno bussato alla porta di
una abitazione in Peponi Road . Hanno detto che erano idraulici inviati per
fare un lavoro.

Quando il proprietario della casa è andato alla porta per dire che non aveva
bisogno di nessun idraulico, gli hanno gettato un panno sopra la testa e
hanno fatto irruzione nella casa.

Uno degli uomini con un coltello ha iniziato a tagliare l'uomo sulle
braccia e sulla schiena fino a quando ha detto loro dove teneva i soldi.

Il proprietario e stato soccorso è gli sono stati dati quattro punti di
sutura in uno dei tagli sulla schiena. I ladri hanno rubato una discreta
quantità di denaro, telefoni e altri documenti. La G4S è intervenuta dopo
cinque minuti dall'allarme, ma ormai non vi era più traccia dei malviventi.



Se persone sconosciute bussano al vostro ingresso in qualsiasi momento della
giornata, si prega di non aprire il cancello fino a quando non siete sicuri
di sapere chi sono le persone. Se persistono nel cercare di entrare, premete
l'allarme.


avatar
giulia1
MODERATORE
MODERATORE
Femminile
Numero di messaggi : 5906
Età : 72
Località : martellago venezia
Occupazione/Hobby : pensionata....dal 21 ottobre sarò a Watamu e ci resterò fino ad aprile ...il mio n. di cell, kenyota..+254701499783
Umore : amo la vita
Data d'iscrizione : 05.07.08

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mar 06 Mar 2012, 22:42
allora, versione fresca fresca di 1 vicina di casa che ha soccorso Franco (questo è il nome dell'aggredito), gli aggressori sono entrati spacciandosi x i fundi, lo hanno legato con del filo di ferro e lo hanno malmenato e tagliuzzato e 1 costola rotta, gli hanno rubato i soldi e sono scappati, la Wac è arrivata dopo 5 minuti dalla chiamata è hanno soccorso il malcapitato, ma i delinquenti a tuttora sono latitanti, la Wac, fa quello che può, ora vogliono assumere 1 investigatore privato x ampliare il raggio di azione...la Wac è molto seria e va sostenuta
avatar
KeCaldo
Maschile
Numero di messaggi : 975
Età : 56
Località : Watamu
Umore : Normalmente solare anche se non sembra ;-)
Data d'iscrizione : 22.07.09

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mer 07 Mar 2012, 09:01
Io non so quale perversa fantasia passi nella tua contorta mente Francorosso.

La WAC sarebbe proprio felice di non scrivere nulla a riguardo e, siccome siamo tutti volontari che non si pagano nemmeno le schede telefoniche e la benzina per quello che facciamo, fammi capire perchè dovrei investire ulteriormente il mio tempo per rispondere a insinuazioni come la tua!

Invece voglio rivolgermi a Marina Napoleone e ad altre persone che fanno parte della WAC e che puntualmente diffondono notizie utilizzando mezzi non appropriati.

Le notizie che la WAC da agli associati sono ad uso esclusivo degli stessi per la loro sicurezza. La diffusione indiscriminata anche attraverso mezzi quale portale Kenya, come vedete, non fa altro che amplificare confusione e incertezza.

Notizie di rapine, omicidi, stupri etc che avvengono in Italia hanno talmente assuefatto i lettori che non fanno più notizia. Ma se avvengono in località come il pacifico Kenya fanno notizia eccome.

Quindi, considerando che la WAC conta 180 iscritti ma che alla fine siamo in 20 volontari che spingiamo la baracca GRATUITAMENTE, vi inviterei a dedicare il vostro tempo libero nella WAC, piuttosto che alimentare inutili polemiche e confusione e farci perdere ulteriore tempo.

Faccio inoltre presente che accusare persone attraverso mezzi stampa, solo sulla base di "voci" oltre che essere un fatto grave moralmente, è anche punito dalla legge (anche in Kenya). State accusando il personale (non sapete nemmeno quanti sono) di aver organizzato una rapina, e un connazionale di aver maltrattato il personale.

Se qualcuno decidesse di sporgere querela nei vostri confronti sarei ben lieto di dargli una mano, pur essendo molto lontano dalla mentalità della querela facile.

FNC










avatar
jannis
Amministratore
Amministratore
Maschile
Numero di messaggi : 3954
Età : 56
Località : Padova
Occupazione/Hobby : Fotografia, cuina, giardinaggio
Umore : ottimista, in Kenya poi ....
Data d'iscrizione : 19.02.10

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mer 07 Mar 2012, 10:37
Mi rammarico e mi scuso ad aver riportato notizie ed impressioni fatte da un amico che si sono rivelate errate ed improprie.
Ho provveduto alla cancellazione del mio post e di quanto ad esso riferito.
avatar
francorosso
Maschile
Numero di messaggi : 1349
Età : 67
Località : Como-Malindi-Africa
Occupazione/Hobby : Meritato riposo
Umore : Il bicchiere lo vedo sempre mezzo pieno
Data d'iscrizione : 15.05.09

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mer 07 Mar 2012, 11:38
KeCaldo ha scritto:Io non so quale perversa fantasia passi nella tua contorta mente Francorosso.
(omissis)

Gentilissimo e puntuale KeCaldo
La mia "contorta mente", rigettando l'appellativo, mi fa scrivere che auspicavo e mi aspettavo il tuo intervento, sull'argomento in questione.
E chiedendo scusa per il mio intervento provocatorio laddove ho scritto
....mi fanno pensare che la WAC calchi la mano per fare proseliti.
Spero tanto di sbagliarmi.

Dando atto all'importanza e all'efficenza di una ben azzeccata istituzione quale è la WAC mi prendo la licenza per alcune considerazioni.
Il tuo intervento con il suo contenuto non fa una grinza, sopratutto dove si legge dell'uso indiscriminato dei mezzi di diffusione.
Le mie reminescenze giornalistiche, mi portano spesso leggendo nei vari blog, a diffidare da quelle notizie diffuse:
per sentito dire, riportate da altri,senza un minimo di controllo sulla vericidità delle stesse e senza
leggerne la fonte.
Purtroppo e capita spesso anche in questo contesto si ha l'impressione che vi sia come una gara tra chi
scrive di tutto e di più amplificando a proprio piacimento notizie o fatti accaduti.
Tutto questo secondo il mio modesto parere va a discapito: primo per il forum stesso e secondo per chi legge.

Ossequi KeCaldo, augurandoti buon lavoro e buoni auspici per quanto riguarda l'operato della WAC
Fiorenzo
luciana luciani
Femminile
Numero di messaggi : 1449
Età : 65
Località : malindi
Occupazione/Hobby : general manager
Umore : ottimista ,positiva
Data d'iscrizione : 08.01.11

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mer 07 Mar 2012, 11:43
mi dispiace tantissimo,comunque ci vuole attenzione non si apre la porta cosi' facilme No nte neanche in italia figuriamoci in kenya
avatar
marina napoleone
Femminile
Numero di messaggi : 1201
Età : 59
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : medico. Animalista fino al midollo
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 29.09.10

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mer 07 Mar 2012, 13:40
Invece voglio rivolgermi a Marina Napoleone e ad altre persone che fanno parte della WAC e che puntualmente diffondono notizie utilizzando mezzi non appropriati
Chiedo umilmente scusa a keCaldo per aver postato un resoconto in un mezzo definito non appropriato! Ma mi chiedo:se era non appropriato,perche aspettare a definirlo tale al mio unico post,che purtroppo ha generato una polemica non certo voluta da me!! quando c'era tutto il tempo di farlo in altre occasioni, visto che e'da tanto che tutti noi leggiamo questi resoconti? La mia idea era quella di tenere alta l'attenzione sulla WAC ricordando quanto la WAC si dia quotidianamente da fare visto che io stessa mi sono iscritta pur non vivendo a watamu e non possedendo immobili da tutelare,ma solo per la grande stima che nutro per chi con i pochi mezzi a disposizione si da ' da fare per tutelare il prossimo.Non potevo certo immaginare ne era mia volonta' generare polemiche successive delle quali ovviamente non mi sento responsabile
avatar
francorosso
Maschile
Numero di messaggi : 1349
Età : 67
Località : Como-Malindi-Africa
Occupazione/Hobby : Meritato riposo
Umore : Il bicchiere lo vedo sempre mezzo pieno
Data d'iscrizione : 15.05.09

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mer 07 Mar 2012, 14:09
Scrive Marina:
Chiedo umilmente scusa a keCaldo per aver postato un resoconto in un mezzo definito non appropriato! Ma mi chiedo:se era non appropriato,perche aspettare a definirlo tale al mio unico post,che purtroppo ha generato una polemica non certo voluta da me!! quando c'era tutto il tempo di farlo in altre occasioni, visto che e'da tanto che tutti noi leggiamo questi resoconti?

Infatti, i comunicati della Wac è da tempo che si leggono nel forum postati da altre utenze e con relativi commenti, quindi anche a me è sembrato eccessivo il rimbrotto fatto a Marina.
avatar
KeCaldo
Maschile
Numero di messaggi : 975
Età : 56
Località : Watamu
Umore : Normalmente solare anche se non sembra ;-)
Data d'iscrizione : 22.07.09

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mer 07 Mar 2012, 14:19
E' infatti da tempo che invito i membri della Wac in MP a non publicare notizie riservate.
Questo è stato fatto anche con circolare interna.
Mi dispiace Marina di averlo fatto ora pubblicamente, chiedo scusa per questo, ma il tutto si assommava a una serie di altre questioni che era bene puntualizzare.


avatar
marina napoleone
Femminile
Numero di messaggi : 1201
Età : 59
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : medico. Animalista fino al midollo
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 29.09.10

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mer 07 Mar 2012, 17:54
accetto le scuse ke Caldo pero' forse la WAC non mi ritiene uno dei suoi 180 membri, pur essendomi regolarmente iscritta,visto che io non ho MAI ricevuto un MP nella quale mi si chiedeva di non divulgare notizie "riservate"!Non solo non mi sarei mai permessa ma sicuramente avrei gradito di piu'...... quel genere di MP!!!
Quindi, considerando che la WAC conta 180 iscritti ma che alla fine siamo in 20 volontari che spingiamo la baracca GRATUITAMENTE, vi inviterei a dedicare il vostro tempo libero nella WAC, piuttosto che alimentare inutili polemiche e confusione e farci perdere ulteriore tempo.
Capisco bene cosa vuol dire essere in 20 a tirare la baracca GRATUITAMENTE e il mio intento e' stato quello di contribuire economicamente per quello che potevo e di rendervi giustizia del grande lavoro che fate, ma alla luce di quanto successo mio malgrado e visto che ognuno di noi ha la sua baracca da spingere da oggi io lascio ad altri la baracca WAC e mi dedico alla baracca Chaaria della quale chiunque voglia parlarne è bene accetto perche' parlandone e facendola conoscere la aiutiamo a crescere e magari con qualche soldo in piu' a migliorare la qualita' di vita di tanti poveri pazienti!
Dissento anche sul fatto che ormai noi italiani siamo assuefati alle cattive notizie della nostra terra e che gli stessi eventi ( stupri, rapine,furti,omicidi) se compiuti nel paradiso kenya generino panico e confusione maggiore...intanto io credo che nessun atto violento possa mai dare assuefazione e che lo sgomento e l'impotenza che si prova non abbia confini di terra!! ma poi voler far pensare che esista un posto al mondo idilliaco scevro da qualsiasi violenza, che sia il kenya o qualsiasi altra meta turistica,tacendo i fatti spiacevoli,lo trovo puerile e un insulto alla nostra intelligenza!Buona giornata a tutti



Ultima modifica di marina napoleone il Mer 07 Mar 2012, 19:01, modificato 1 volta
avatar
francorosso
Maschile
Numero di messaggi : 1349
Età : 67
Località : Como-Malindi-Africa
Occupazione/Hobby : Meritato riposo
Umore : Il bicchiere lo vedo sempre mezzo pieno
Data d'iscrizione : 15.05.09

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

il Mer 07 Mar 2012, 18:55
jannis ha scritto:Mi rammarico e mi scuso ad aver riportato notizie ed impressioni fatte da un amico che si sono rivelate errate ed improprie.
Ho provveduto alla cancellazione del mio post e di quanto ad esso riferito.

Jannis carissimo, lungi da me ogni ombra di polemica e mi scuso anticipatamente ma l'avere cancellato il tuo post e quanto ad esso riferito, falsa tutto quanto il seguito degli interventi e chi legge certamente non è in grado di capire il senso di tutto l tread.
Inoltre e sopratutto per chi legge quanto scritto da KeCaldo:
"Io non so quale perversa fantasia passi nella tua contorta mente Francorosso."

Si chiederà certamente quale nefandezza abbia scritto Francorosso.
Personalmente ritengo di non avere assolutamente una mente ne perversa ne contorta, quando scrivo solitamente scrivo a ragion veduta assumendomi tutte le responsabilità.
Quindi sempre secondo me il tread in questione, così comè non ha più nessun senso,in quanto mancando degli interventi cancellati, priva il lettore di capire il perchè della replica di KeCaldo e degli interventi a seguire.
Con stima Fiorenzo
Contenuto sponsorizzato

Re: Kenya Watamu Sicurezza - Bilancio Watamu Against Crime

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum